Category: DEFAULT

2 Oct, 2012

Una Zebra A Pois - Mina (3) - LOro Di Mina (Vinyl, LP)

Recupero della password. Recupera la tua password. La tua email. Forgot your password? Get help. Basi karaoke Midi gratis. Home mid Una zebra a pois — Mina base karaoke. Tarancuta tarancuta — dan sp-Ctaru base karaoke. Canzoni a caso. Vicino a te — Monica Sarnelli base karaoke. Sulamente pe parla — mina base karaoke. Hey jude — john lennon base karaoke. Gott Sei Dank — Gaby Albrecht. Ho veduto — New Trolls base karaoke. Tutte le basi karaoke di Sanremo Scaricale Gratis.

She uguale a lei — pausini base karaoke. Inserzioni scadute. Oggetti venduti. Altri filtri Tutto Asta Compralo Subito. Predefinito Italia Unione Europea Tutto il mondo. Galleria Personalizza.

EUR 39, EUR , EUR 54, Osservato da 14 utenti. EUR 63, EUR 7, EUR 32, EUR 44, EUR 4, EUR 49, Nel , quando Mina ha tre anni, fanno ritorno a Cremona con residenza prima in via Cesare Battisti e successivamente in Corso Mazzini.

Diventa una discreta nuotatrice, partecipa a diverse gare e in una competizione regionale si classifica seconda [19].

Una notte dell'estate del , quando la famiglia Mazzini si trova come ogni anno per le vacanze a Forte dei Marmi , gli amici di Mina la sfidano scherzosamente a salire sul palco della Bussola di Marina di Pietrasanta , dopo che l'orchestra di Don Marino Barreto , cantante cubano molto noto in quegli anni, ha finito di suonare [22]. Lei accetta, si fa dare il microfono dallo stesso Barreto e si esibisce senza alcun imbarazzo.

In un afoso pomeriggio di fine agosto del , il giorno dopo aver assistito a una loro esibizione al Circolo Filodrammatici di Cremona , e dopo una sola settimana dalla sua prima improvvisata esibizione alla Bussola, Mina si reca a casa di Nino e Renzo Donzelli proponendosi come cantante.

Desiderosa di parteciparvi, prova per tutta la settimana e fa la sua prima apparizione con gli Happy Boys il 14 settembre del a Croce Santo Spirito, una frazione di Castelvetro Piacentino. Viene presentata con il nome di "Mina Georgi" e il pubblico ne rimane entusiasta [26]. La stessa Mina ha ricordato quella prima volta a Rivarolo sul quotidiano La Stampa del 22 settembre :. Si ricorda che l'abito era blu e bianco. Si ricorda che dopo aver cantato la prima canzone, il titolo? Cosa c'entrano loro?

Non aveva le idee chiare. O forse era troppo lucida. A diciott'anni era d'obbligo ubbidire. Ma non l'aveva fatto. Che lei ama e rispetta. Lei e il marito, il grande Natalino Otto, erano le star della serata. Io, sconosciutissima, cantavo con un gruppo cremonese, per la prima volta, appunto. Eravamo in una classica balera lombarda. Questi due Gli Happy Boys sono entusiasti di Mina e Nino Donzelli invita il titolare della Italdisc , Davide Matalon, ad assistere all'esibizione successiva prevista a Casteldidone [29].

In attesa di capire quale delle due immagini artistiche avrebbe avuto maggior successo di pubblico, in questa primissima fase della carriera, Mina e il suo alter ego Baby Gate convivono sul mercato [32].

Arriva seconda alle spalle di Wera Nepy con Chiamami autunno e ottiene un successo travolgente [33]. Anche Fausto Coelli decide di non partire per ragioni familiari. Matalon le fa firmare un contratto di tre anni, fino al , con l'impegno di incidere entro l'anno due 45 giri, ossia 4 canzoni. Come di consueto allora, i pezzi da incidere sono scelti tra le canzoni del Festival di Sanremo di quell'anno. La scelta cade su Nessuno , un brano melodico cantato da Wilma De Angelis.

La prima interpretazione pubblica di Nessuno nella nuova versione avviene poco tempo dopo a una nuova edizione della Sei giorni della canzone , in un affollatissimo Palazzo del Ghiaccio di Milano [38] [39]. Proprio in quegli anni vanno affermandosi giovani cantanti come Adriano Celentano , Tony Dallara , Giorgio Gaber , Betty Curtis , Joe Sentieri , Little Tony e altri, che propongono in italiano un nuovo genere proveniente dagli Stati Uniti : il rock and roll. La stampa conia per loro il termine di urlatori [41].

Il 4 aprile Mina viene chiamata a partecipare a una puntata de Il Musichiere di Mario Riva dedicata agli urlatori : al centro della scena un juke-box dal cui retro escono i cantanti; Mina canta ancora una volta il suo successo del momento, Nessuno [42].

Successivamente lo pseudonimo viene abbandonato, vista l'esplosione del fenomeno-Mina. Con Nessuno partecipa anche a Canzonissima , condotta da Delia Scala , Paolo Panelli e Nino Manfredi , in cui duetta tra gli altri con Wilma De Angelis , interprete originale della canzone, e successivamente con Tonina Torrielli nel brano Tua , presentato al Sanremo di quell'anno da una "scandalosa" Jula de Palma [43] e dalla stessa Torrielli.

Sempre nel arrivano i primi riconoscimenti: il "Juke Box d'oro" e il "Microfono d'oro" [44] [45]. Il 16 gennaio con Tintarella di luna , canzone scritta da Franco Migliacci e Bruno De Filippi , Mina raggiunge per la prima volta la prima posizione in hit-parade [46] : il brano, dopo aver ottenuto un grandissimo successo anche all'estero, diventa un vero e proprio simbolo dell'epoca [47] , e viene inserito nei film Urlatori alla sbarra e Juke box - Urli d'amore , tra i primi esempi di musicarelli.

Il 26 gennaio si esibisce con Io amo tu ami in doppia esecuzione con Nelly Fioramonti. Da sempre molto incline a tonsilliti , il 27 gennaio, con un'infiammazione alla gola, presenta Le mille bolle blu , in doppia esecuzione con Jenny Luna [63].

Il 28 gennaio arriva in finale con entrambe le canzoni. Si classifica al quarto posto con Io amo tu ami e al quinto con Le mille bolle blu [66].

Una promessa fatta a se stessa e sempre mantenuta. Scrive Indro Montanelli:" quel demonio di ragazza ce la faceva, anche con le bolle, o malgrado le bolle Nell'aprile del Mina, accompagnata dal suo impresario Elio Gigante , parte per la Spagna , dove viene accolta nel migliore dei modi [70] e nel mese di maggio, con al seguito anche il maestro Bruno Canfora , intraprende un tour in Giappone.

Per l'occasione Canfora compone la hit Anata to watashi Tu ed io , che Mina interpreta in giapponese insieme ad altri successi [71]. In agosto debutta a Caracas , dove partecipa al popolarissimo Renny show , sul Canale 2 della TV venezuelana: anche qui riscuote un successo clamoroso [72].

Mina si esibisce alternando brani del suo recente repertorio Anata to watashi , Bum, ahi! Agli inizi del Mina torna di nuovo in Spagna, dove appare anche in alcuni programmi televisivi [70]. Subito dopo si reca in Francia , dove si esibisce con successo nel tempio francese della musica: il Teatro Olympia di Parigi [70]. Gerhard Mendelson, produttore dell'etichetta discografica Polydor , le propone l'incisione di alcuni brani per il mercato tedesco: la cantante accetta inaugurando una felice collaborazione col Maestro Werner Scharfenberger.

Nel frattempo ritorna al vertice dell'hit-parade italiana con Renato , del sudamericano Alberto Cortez. Contemporaneamente Mina, in veste di attrice, recita in Appuntamento in Riviera , film sulla falsariga del precedente Appuntamento ad Ischia , che riesce a ripeterne il grande successo [80]. Il 5 agosto partecipa al programma di Antonello Falqui Eva ed io , dove propone il nuovo 45 giri Chihuahua , che confluisce insieme ad altri nel quinto LP Italdisc , intitolato Renato.

Il 30 settembre si esibisce nel programma tv Alta pressione , in cui presenta il fratello Alfredo che canta La gente ci guarda. Il 12 ottobre va nuovamente in onda Canzonissima e Mina partecipa a quattro delle dodici puntate, giungendo alla finale del 6 gennaio con Il cielo in una stanza. Il 18 aprile nasce a Milano , alla Clinica Mangiagalli, il suo primo figlio Massimiliano , concepito in seguito all'unione con Corrado Pani , a quell'epoca ancora formalmente sposato con l'attrice Renata Monteduro.

Durante tutto il , le uniche apparizioni della cantante sul piccolo schermo sono alcuni caroselli dell'Industria Italiana della Birra girati alla fine del , e messi in onda da aprile ad agosto. A tal proposito, ancora Mina su Playboy :. Eravamo costretti a vederci raramente.

Il momento magico si era spento. Alla fine del mese esce il nuovo 45 giri Un buco nella sabbia , un brano a tematica balneare, che ricalca lo stile della Mina prima maniera e che ottiene un notevole successo in Giappone : Suna ni kieta namida , la versione in lingua, giunge al primo posto in classifica.

Alla fine dell'anno Mina viene eletta "migliore artista internazionale" proprio in Giappone [90]. Gli applausi scroscianti del Teatro delle Vittorie dimostrano l'affetto e il sostegno del pubblico nei confronti di Mina, ormai definitivamente riesplosa dopo lo "scandalo".

La cantante si esibisce seduta al pianoforte accanto a Luttazzi, in una fantasia di canzoni scritte dal musicista triestino: alcune come Bum, ahi che colpo di luna , Sentimentale e Una zebra a pois , portate al successo proprio da Mina qualche anno prima. Esce inoltre il primo album per la Ri-Fi , intitolato Mina e quasi interamente composto da cover straniere: gli unici due brani in italiano sono E se domani e Non illuderti. E se domani era stato presentato da Fausto Cigliano e Gene Pitney al Festival di Sanremo di quell'anno , con un buon successo di pubblico e di critica, ma senza arrivare in finale; Carlo Alberto Rossi , autore ed editore del brano, convince Mina a recuperarlo e inserirlo nel suo album, di cui rimane uno dei brani di punta.

Mina viene eletto "migliore album dell'anno" dalla critica specializzata, riconoscimento che vale alla cantante l'"Oscar del disco '64". E se domani viene in seguito ricantato e proposto come retro di due singoli: Un anno d'amore , uscito alla fine del , e Brava In settembre esce un 45 giri che comprende le canzoni Io sono quel che sono e Tu farai , presentate nel programma TV Il macchiettaro.

Inoltre, a partire da quest'anno, la cantante inizia a girare numerosi caroselli anche per la Barilla , diretta da registi come Piero Gherardi e Valerio Zurlini : gli spot realizzati sono in tutto una sessantina e vengono girati fino alla fine del Molti anni dopo saranno riproposti in VHS e DVD , dato l'immutato interesse per il personaggio, per la bellezza dei costumi, delle location e delle canzoni presentate.

In autunno partecipa a due puntate de La prova del nove , dove fra l'altro ripropone il successo Due note , arrangiato dal maestro Gianni Ferrio. Il si apre con la pubblicazione di un 45 giri che comprende due delle canzoni partecipanti a Sanremo di quell'anno : Una casa in cima al mondo presentata da Pino Donaggio e Claudio Villa e Se tu non fossi qui di Carlo Alberto Rossi e Marisa Terzi, presentata da Peppino Gagliardi e Pat Boone.

Dopo il successo dell'anno precedente, nel Mina viene riconfermata come conduttrice di Studio Uno [68]. Inizialmente, lo show prevede dodici puntate, tutte con Mina. In estate ritira a Venezia , alla Mostra Internazionale di Musica Leggera , la "Gondola d'oro" per le vendite dell'anno precedente. Esce l'album Mina 2 , che per scelta dei brani e stile interpretativo rimanda al precedente Mina.

Quarant'anni dopo, Sono come tu mi vuoi viene reinterpretata da Irene Grandi. Imperdibile la parentesi musicale in cui Mina si esibisce con Severino Gazzelloni nella Fuga a due voci in do minore di Bach. Ringrazio Mina per aver truccato le carte a mio favore e soprattutto a vantaggio dei miei virtuali assistiti.

Mina è la più grande voce italiana di sempre. Ma non solo. Per gli italiani Mina è un'icona al pari di altri grandi 'marchi' che parlano di qualità eccelsa nel mondo, quali Ferrari o Fellini. Nell'immaginario collettivo per gli italiani Mina è un patrimonio del quale andare orgogliosi.

About : Tenos

9 thoughts on “Una Zebra A Pois - Mina (3) - LOro Di Mina (Vinyl, LP)”

  1. Visualizza riconoscimenti, recensioni, tracks e compra questa la Vinylpubblicazione di L'Oro Di Mina su Discogs.5/5(1).
  2. View credits, reviews, tracks and shop for the Vinyl release of L'album Di Mina on Discogs. Label: RCA - ML • Series: L'Album Di • Format: 3x, Vinyl LP, Compilation, Promo • Country: Italy • Genre: Pop • Style: Chanson.
  3. Label: Armando Curcio Editore - HP • Series: Hit Parade International • Format: Vinyl LP, Compilation • Country: Italy • Genre: Rock, Pop • Style: Chanson, Pop Rock Mina - Nascita Di Una Stella (, Vinyl) | Discogs/5(8).
  4. View credits, reviews, tracks and shop for the Dolby Cassette release of 15 Grandi Successi DI on Discogs.
  5. Feb 24,  · Mina canta "Una zebra a pois" di Lelio Luttazzi,Verde e Ciorciolini. Presentata nella trasmissione 'Sentimentale' del , autori Ciorciolini e Verde e Lelio Luttazzi come direttore d'orchestra. I tre scrivono 'Una zebra a pois'. Mina con il testo 'nonsense' di Verde si .
  6. Mar 23,  · 50+ videos Play all Mix - Mina - Una zebra a pois YouTube MinaCelentano - Amami Amami (Video Ufficiale) (Mina e Celentano) - Duration: MinaCelentano Official 42,, views.
  7. Iscriviti al canale flakowalabemununalarmelniggbal.co iTunes flakowalabemununalarmelniggbal.co?app=itunes Cartone animato creato da Movimenti Produ.
  8. Jun 09,  · Una zebra a pois · Mina All Time Greatest Hits, Vol. 29 ℗ Nuova Canaria Released on: Music Publisher: D.R Author: Lelio Luttazzi - Dino Verde - .
  9. Oct 03,  · 50+ videos Play all Mix - DjD2 vs Mina - Una Zebra a Pois (Balcanik Remix) YouTube Mina - Ancora Ancora Ancora (Julian Mc Cain Bootleg Remix) - .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *